DETERMINAZIONE

Specialità:

Odontoiatria

Curriculum

Mi sono laureato in odontoiatria e protesi dentaria nel 1998 con 110 su 110 e lode presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e mi sono specializzato in ortognatodonzia nel 2006 con 110 su 110 e lode presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza.
Dal 1999 al 2000, quale Ufficiale Odontoiatra nella Marina Militare, mi sono occupato di conservativa, endodonzia e chirurgia presso l’Ospedale Militare di Ancona. Dal 2001 al 2007 sono stato consulente presso l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma, nel reparto di odontoiatria infantile, svolgendo attività di ortodonzia intercettiva e fissa, conservativa, endodonzia, chirurgia ambulatoriale e in sala operatoria. Dal 2002 al 2007 ho insegnato come professore a contratto presso la Scuola di specializzazione in ortognatodonzia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; nello specifico: 3 anni professore di
odontoiatria infantile e 2 anni professore di cefalometria. Ho partecipato a numerosi corsi di approfondimento e specializzazione in ortodonzia – in Italia e all’estero – e in protesi fissa e conservativa, con particolare attenzione alla restaurativa estetica adesiva. Dal 2009 sono certificato in ortodonzia linguale col sistema incognito.

Punto di vista

Mi capita spesso che chi conosce la mia storia mi chieda quale legame ci sia tra le due grandi passioni della mia vita: l’odontoiatria e la musica. Parallelamente alla formazione come dentista, mi sono diplomato in pianoforte al Conservatorio “Ottorino Respighi” di Latina e per anni ho partecipato a concerti in giro per il
mondo. Quale sia il legame non lo so ancora, ma so che le due strade hanno sempre viaggiato parallele. La musica è stata anche la mia terapia e la valvola di sfogo per riuscire a sopportare l’intenso percorso di studi che mi sono imposto e per superare i periodi personali difficili, che non sono mancati.
Quando studio la soluzione migliore per ridare forma a un sorriso mi sento come quando mi siedo al pianoforte per scegliere qualcosa di piacevole da suonare. In entrambi i casi ricerco il bello, l’equilibrio. In una bocca come in una melodia l’obiettivo è l’armonia, intesa come consonanza di elementi o di accordi.

Hobby

Sicuramente la musica e coccolare Arturo, il mio adorato bassotto!

Riproduci video